Questo sito utilizza cookie per garantire il miglior servizio possibile. Navigando su questo sito acconsentite all’uso dei cookie. Acconsento.

Condizioni generali

INTER CHALET - Condizioni generali
 

Condizioni generali

Tour operator

  • INTER CHALET
  • Ferienhaus-Gesellschaft mbH
  • INTER CHALET-Haus
  • Heinrich-von-Stephan-Str. 25
  • D-79100 Freiburg
  • Germania

Condizioni generali (PDF)

Il contratto di viaggio concluso tra il cliente e INTER CHALET è regolato dalle norme di legge, in particolare dal §§ 651 a-m del BGB (Codice Civile tedesco) e dalle presenti condizioni generali, che applicano tali norme e le completano. Il cliente riconosce con l’iscrizione al viaggio esclusivamente le suddette condizioni generali come vincolanti per sé e per ciascun’altra persona iscritta al viaggio.

Conclusione del contratto di viaggio

Le prenotazioni possono essere effettuate in forma scritta presso un’agenzia di viaggi, INTER CHALET o su Internet. Con la sua prenotazione il cliente fa richiesta obbligante di conclusione di un contratto di viaggio con INTER CHALET e si vincola a tale richiesta fino a conferma o rifiuto in forma scritta da parte di INTER CHALET. La conferma di ricezione per via elettronica non rappresenta una conferma di conclusione di un contratto di viaggio. La natura e l’estensione della prestazione che INTER CHALET si obbliga a fornire nell’ambito del contratto di viaggio sono definite esclusivamente dalle descrizioni, fotografie e prezzi in catalogo e sul sito Internet valide per il periodo di viaggio.

Il contratto di viaggio si intende perfezionato nel momento in cui INTER CHALET invia conferma scritta della prenotazione, al più tardi 7 giorni dopo la richiesta del cliente. Insieme alla conferma della prenotazione, il cliente riceve il certificato di garanzia INTER CHALET.


Si precisa che, secondo le disposizioni legali del §§ 312 e segg. del BGB (Codice Civile Tedesco) per i servizi offerti non vi è alcun diritto di recesso. Sono valide le norme elencate nelle condizioni di viaggio al punto "recesso".

INTER CHALET si riserva comunque il diritto di correggere errori palesi dovuti per esempio a errori di stampa e di calcolo o corrispondenze erronee in Internet.

Non è permesso il subaffitto di case vacanza e appartamenti per le vacanze di INTER CHALET, né ne è permessa la commercializzazione come tour operator autonomo con prezzi propri.

INTER CHALET accetta di inoltrare al proprietario/custode eventuali modifiche richieste dal cliente al momento della prenotazione, non può però in alcun modo garantirne la soddisfazione. Le richieste particolari, così come le prenotazioni soggette a condizioni e gli accordi accessori conclusi solo verbalmente sono validi solo se confermati per iscritto da INTER CHALET.

Le prenotazioni di voli, traghetti e auto a noleggio sono prestazioni per conto terzi per le quali INTER CHALET funge solo da intermediario e sono regolate dalle condizioni generali e condizioni di annullamento del singolo operatore.

Pagamenti / Documenti di viaggio

I pagamenti vengono effettuati tramite carta di credito, procedura di addebito o PayPal. Il pagamento a mezzo carta di credito o PayPal è obbligatorio per i clienti non residenti in Germania, in Austria o in Svizzera. Per i clienti residenti in Germania, Austria o Svizzera  è possibile anche il pagamento con fattura. L’acconto ammonta al 20% del prezzo del viaggio ed è da pagare subito dopo la ricezione della conferma della prenotazione. Il saldo viene addebitato ca. 4 settimane prima della partenza. Per le prenotazioni effettuate nelle 4 settimane precedenti la partenza dovrà essere pagato l’intero ammontare subito al momento della prenotazione. L’intera documentazione di viaggio verrà inviata in tempo utile all’agenzia di viaggi venditrice o al cliente stesso tramite posta o e-mail. Il mancato pagamento delle somme di cui sopra alle date stabilite autorizza INTER CHALET a recedere dal contratto di viaggio, dopo aver inviato al cliente un sollecito con messa in mora, e a richiedere il pagamento di una penale come stabilito dalle presenti condizioni generali.

Condizioni particolari e informazioni

Costi accessori In conformità alla giurisprudenza del BGH (Corte federale di cassazione) i costi fissi che devono sempre essere pagati sono compresi nel prezzo del viaggio. I costi variabili, che dipendono dal numero dei viaggiatori, dalla composizione del gruppo di viaggio o dal consumo (p. es. tassa di soggiorno, elettricità, gas, riscaldamento, legna da ardere, acqua, biancheria), sono da pagare al locatore o al custode, eventualmente parzialmente, in base all’effettivo godimento in loco del servizio. Il pagamento avviene di regola in contanti.
Gli eventuali costi accessori indicati nel testo in catalogo o in Internet devono essere corrisposti anche per bambini e neonati. I clienti sono pregati di tenere presente le informazioni corrispondenti al punto “Costi accessori” nelle singole descrizioni degli alloggi. I costi accessori non dipendenti dal consumo devono essere pagati all’arrivo.

All’arrivo dei clienti, il locatore o custode sono autorizzati a richiedere il deposito di una cauzione, di regola in contanti e in euro. Nella descrizione dell’alloggio viene indicato se vengono accettate anche carte di credito. La cauzione viene restituita alla consegna dell’alloggio da parte del cliente, a patto che l’alloggio sia pulito e in ordine. In casi eccezionali è possibile che la cauzione venga restituita a mezzo bonifico solo dopo la partenza del cliente. La restituzione dell’importo della cauzione non estingue il diritto del locatore al risarcimento di eventuali danni. In base al § 28, par. 3 del BDSG (Legge federale tedesca per la protezione dei dati personali) INTER CHALET si riserva la facoltà di comunicare nome e indirizzo del cliente al locatore. Né la cauzione, né le modalità del suo deposito e rimborso, così come il conteggio dei costi accessori in loco, sono oggetto del contratto di viaggio concluso con INTER CHALET in qualità di organizzatore del viaggio.

Dato che a chiusura di redazione l’ammontare della tassa di soggiorno in genere non è ancora stato fissato, questo non è indicato nella descrizione dell’alloggio. A seconda della località, la tassa di soggiorno varia da circa € 0,50 a € 3,50 a persona e giorno (con riduzioni per bambini). Dal 2011 è stata introdotta in alcune località in Italia e in Spagna la tassa di soggiorno, che viene estesa progressivamente ad altre località. L’ammontare di tale tassa varia da comune a comune.


Il cliente è tenuto ad effettuare una pulizia sommaria dell’alloggio, anche se la pulizia finale viene eseguita dal locatore.
La pulizia sommaria comprende: pulire i fornelli, lavare i piatti e riporre le stoviglie, rimuovere i rifiuti e resti alimentari, disfare i letti, spazzare i pavimenti/passare l‘aspirapolvere.
La pulizia finale comprende inoltre tra le altre cose la pulizia approfondita della cucina/fornelli, bagno/doccia/WC e dei pavimenti. In molti alloggi il cliente ha la possibilità, in alternativa, di effettuare la pulizia personalmente o di incaricarne il locatore/custode dietro pagamento di un contributo spese. Le informazioni a tale riguardo si trovano nella rispettiva descrizione dell’alloggio.

Nelle descrizioni degli alloggi viene indicato se lenzuola, biancheria da cucina e asciugamani sono a disposizione, o devono essere portati dal cliente, oppure se possono essere noleggiati in loco. La misura standard di un letto francese e di un divano letto doppio è di 1,40 m. Nel caso in cui le lenzuola e/o gli asciugamani possano essere noleggiati in loco ed il cliente desideri godere del servizio, è necessario farne richiesta all’atto della prenotazione. In alcuni casi la biancheria da cucina viene messa a disposizione dal locatore, è tuttavia consigliabile portarla da casa. Asciugamani per la piscina o il mare devono essere sempre portati da casa. Allo stesso modo è necessario portare da casa detersivi e carta igienica.

Nella descrizione dell’alloggio viene segnalato se sono a disposizione letti supplementari o lettini per bambini. Di regola la biancheria per il lettino deve essere portata dal cliente. Il cliente è pregato di verificare se il lettino è compreso nel numero massimo di occupanti oppure se è possibile superare, tramite la disponibilità del lettino, la capacità massima dell’alloggio indicata nella descrizione. I lettini sono di regola adatti a bambini fino a 2 anni d'età. Letti supplementari e lettini devono in ogni caso essere ordinati all’atto della prenotazione ed eventualmente anche confermati. Sul buono di locazione deve essere inoltre presente una nota corrispondente. Di regola sono possibili solo un letto supplementare o un lettino.

Gli alloggi in cui sono accettati gli animali domestici (permessi sono solo cani e gatti) sono contrassegnati da un simbolo appropriato. La presenza di animali domestici, la specie e le dimensioni devono in ogni caso essere comunicate dal cliente all’atto della prenotazione, anche se la descrizione dell’alloggio li ammette esplicitamente. Il permesso vale sempre e solo per un animale, a meno che la descrizione dell'allogio non dia indicazioni diverse al riguardo.
L’esclusione degli animali domestici dalla descrizione non garantisce che nessun animale si trovi, anche solo temporaneamente, nella casa vacanza, nel villaggio turistico ecc. o nell’alloggio prenotato dal cliente. Ciò può essere dovuto alla natura del villaggio turistico, caratterizzata da alloggi di proprietà di privati, cui non è possibile fare alcuna imposizione al riguardo, o al fatto che il proprietario stesso di un immobile turistico in una regione rurale tenga un animale domestico e desideri evitare conflitti con animali estranei.
Qualora gli animali domestici siano esplicitamente permessi, questi non hanno comunque necessariamente piena libertà di movimento. In quasi tutti i villaggi turistici ai cani è vietato l’accesso alle piscine e agli spazi verdi, così come ai ristoranti e simili. Spesso sussiste obbligo di guinzaglio, le piscine delle case unifamiliari sono naturalmente vietate ai cani. Gli animali domestici non devono essere lasciati soli nell’alloggio.
In quasi tutti i paesi è obbligatorio o viene riconosciuto il passaporto europeo per animali di compagnia (cani e gatti) con la certificazione della vaccinazione antirabbica. È richiesto un microchip con numero indentificativo. Per certe razze di cani, per lo più i cosiddetti cani da combattimento, vigono in molti paesi norme severe. In alcuni paesi essi sono generalmente proibiti. È opportuno informarsi al riguardo per tempo presso il veterinario di fiducia o su Internet.

Negli alloggi si trovano servizi completi di posate e stoviglie, in numero adeguato al numero di persone della prenotazione. Gli elettrodomestici come per es. forno, microonde, lavastoviglie, macchina per il caffè o lavatrice sono a disposizione solo se menzionati esplicitamente nella descrizione.


Riscaldamento Negli alloggi offerti nelle regioni di turismo estivo, soprattutto nel Sud Europa, non sempre si trova una forma di riscaldamento. L’uso del riscaldamento centralizzato o autonomo o di stufe elettriche, o a gas, cherosene o a legna/pellet avviene di regola ad opera dei clienti. Il proprietario/custode dell’alloggio provvede eventualmente a fornire le informazioni necessarie al funzionamento delle forme di riscaldamento a disposizione.


TV/Ricezione TV La dicitura “TV” nella descrizione dell’alloggio indica di regola un apparecchio televisivo a colori. Nel caso la ricezione del segnale televisivo avvenga via cavo o satellite, nel testo si trova l’indicazione “TV satellitare” o “TV via cavo”. Tuttavia ciò non rappresenta alcuna garanzia che siano disponibili canali nella lingua del cliente.


Internet/Wi-Fi INTER CHALET non offre alcuna garanzia per quanto riguarda disponibilità senza interruzioni, compatibilità e sicurezza dell’accesso internet. È necessario dunque che gli apparecchi utilizzati siano dotati di sistemi di sicurezza idonei. Sono possibili limitazioni della disponibilità. Internet/Wi-Fi è comunque limitato ad uso nell’ambito di un soggiorno di vacanze e non è in alcun modo adatto ad un uso commerciale o simili. L'uso di Internet/Wi-Fi avviene esclusivamente a rischio del cliente. Il cliente è tenuto ad utilizzare internet/Wi-Fi esclusivamente nel rispetto delle norme vigenti. In particolare viene fatto divieto al cliente di caricare dati contenenti materiale (ad esempio film, musica) protetto dal diritto d'autore e che vengono illegalmente distribuiti su Internet tramite ad esempio servizi di file-sharing. Vige inoltre l'obbligo di informare gli altri partecipanti (compresi i partecipanti minori) sul rispetto delle leggi in vigore e di effettuare i relativi controlli. In caso di violazione con concorso di colpa di tali obblighi in base a questo testo "Internet/Wi-Fi" il cliente esonera INTER CHALET da qualsiasi tipo di rivendicazione da parte di terzi.


Qualora nella descrizione dell’alloggio vengano menzionati mobili da giardino, non si garantisce che sia disponibile una sedia per ogni cliente. Ciò vale anche per le sedie a sdraio, spesso disponibili solo in numero limitato. Per ragioni igieniche molti locatori non mettono a disposizione cuscini per le sedie a sdraio. Anche le sedie a sdraio e l’ombrellone sono disponibili solo se menzionati nella descrizione.

La descrizione dell’alloggio segnala la presenza di un’eventuale piscina e ne indica in genere il periodo di apertura. Inizio e fine del periodo d’apertura della piscina possono tuttavia variare in funzione delle condizioni meteorologiche. Per le piscine in residenze e villaggi turistici valgono spesso orari d’apertura e regolamenti particolari stabiliti dalle rispettive amministrazioni. I regolamenti possono comportare obblighi e divieti specifici, quali ad esempio il divieto di indossare pantaloncini bermuda in piscina, l’uso di palloni, materassini e simili o l’obbligo di cuffia (frequente in Italia).


Il cliente ha diritto ad usufruire dell’alloggio nella sua totalità, compreso quindi l’arredamento e tutti gli oggetti d’uso. Tuttavia egli ha l’obbligo di fare uso dell’alloggio, del suo arredamento e delle eventuali attrezzature comuni con la maggior cura possibile. Eventuali danni che dovessero verificarsi nel corso del soggiorno, causati dai clienti o dai loro ospiti, verranno loro addebitati.

In alcuni grandi villaggi turistici vige l’obbligo di portare un bracciale di riconoscimento. Per motivi organizzativi e per garantire i clienti, questi sono pregati di attenersi a tale obbligo.

Non è consentito superare la capacità massima dell’alloggio indicata nella rispettiva descrizione in catalogo e su internet e confermata sul buono di locazione. La capacità massima di occupanti indicata nella descrizione include anche bambini e neonati, salvo diverso accordo con INTER CHALET, che deve comunque essere confermato sul buono di locazione. In caso di superamento del numero massimo di occupanti o di uso dell'alloggio da parte di persone non autorizzate il locatore ha il diritto di rifiutare l’accesso all’alloggio o di richiedere una maggiorazione del prezzo di locazione e dei costi accessori in ragione del numero di persone in eccesso.

Offerte speciali Nel caso di offerte speciali, ad es. 3=2 o 7=5, oppure di sconti percentuali sul prezzo di locazione, di promozioni come sconti per prenotazioni first minute o di offerte speciali per famiglie o anziani, devono essere pagati gli eventuali costi accessori variabili pertinenti all’intera durata del soggiorno. Se l’offerta speciale si estende su un periodo di tempo in cui avviene un passaggio di stagione, lo sconto viene calcolato sempre sulla base del prezzo settimanale o giornaliero più basso.

L’arrivo nell’alloggio è possibile tra le 16 e le 18 del giorno d’arrivo previsto. Se il cliente dovesse ritardare, è pregato di informare tempestivamente il custode dell’alloggio, che cercherà di organizzare l’accoglienza anche al di fuori dell’orario normale (eventualmente dietro pagamento di un contributo). In caso di ritardo del cliente non è tuttavia possibile garantire l’accoglienza.
Arrivi e partenze che si discostino da quanto sopra sono riportati nei documenti di viaggio. Per ogni modifica della data d’arrivo rispetto a quanto indicato nella conferma della prenotazione deve essere fatta una richiesta a INTER CHALET. Per ragioni organizzative in molti casi non è possibile accettare la modifica. Nel caso ciò sia possibile, è necessaria conferma scritta di INTER CHALET.
Il giorno della partenza, come indicato nella conferma della prenotazione, l’alloggio deve essere liberato al più tardi entro le 10 e riconsegnato al proprietario o al suo rappresentante pulito e nelle stesse condizioni in cui è stato trovato all’arrivo. Orari di partenza che si discostino da quanto sopra sono riportati nei documenti di viaggio.

Recesso

Il cliente ha il diritto di recedere dal contratto di viaggio in qualunque momento prima dell’inizio del viaggio. Agli effetti del calcolo della penale è determinante la data d’arrivo a INTER CHALET della comunicazione di recesso da parte del cliente. Nell’interesse del cliente si consiglia di comunicare per iscritto la decisione del recesso.

Penale per appartamenti e case vacanza In caso di recesso dal contratto di viaggio prima della partenza al cliente verrà addebitata la seguente penale:
– 10% del prezzo del viaggio fino a 61 giorni prima della data di inzio del viaggio,
– 50% del prezzo del viaggio dal 60° al 35° giorno prima della data di inzio del viaggio,
– 80% del prezzo del viaggio dal 34° al 2° giorno prima della data di inzio del viaggio
In caso di recesso dopo tale data, o se il viaggio non viene effettuato, verrà addebitato l’intero prezzo del viaggio.

Penale per case e appartamenti per gruppi in settimana bianca a partire da 14 persone A differenza di quanto indicato sopra, la penale per il recesso dal contratto di viaggio prima della partenza ammonta a:
– 20% del prezzo del viaggio fino a 24 settimane prima della data di inzio del viaggio,
– 30% del prezzo del viaggio da 24 a 20 settimane prima della data di inzio del viaggio,
– 50% del prezzo del viaggio da 20 a 16 settimane prima della data di inzio del viaggio,
– 80% del prezzo del viaggio da 16 a 8 settimane prima della data di inzio del viaggio,
– 90% del prezzo del viaggio da 8 a 4 settimane prima della data di inzio del viaggio
– 95% del prezzo del viaggio in caso di recesso dopo tale termine.
Nel caso in cui il cliente non compia il viaggio gli verrà addebitato l’intero prezzo del viaggio.


Nel caso in cui INTER CHALET riesca a trovare un altro cliente per lo stesso periodo e alle stesse condizioni, l’importo della penale ammonta solo a 10% del prezzo del viaggio, indipendentemente dalla data di comunicazione del recesso.

A differenza di quanto esposto al punto Recesso, il cliente rinunciatario ha la facoltà di farsi sostituire da un’altra persona, a condizione di darne comunicazione vincolante a INTER CHALET, in qualità di organizzatore del viaggio prima della partenza, in tempo utile perché possano essere effettuate le modifiche necessarie. Il sostituto deve inoltre soddisfare tutti i requisiti del viaggio e nessuna norma o disposizione di legge deve ostare alla sostituzione. Con la conferma del cambio di nominativo da parte dell’organizzatore del viaggio il cliente cessionario subentra a tutti gli effetti al cliente cedente. INTER CHALET ha facoltà di addebitare al cliente rinunciatario una somma di 20 EUR a pratica per le spese sostenute per effettuare la sostituzione. Nulla impedisce al cliente di cercare di dimostrare a INTER CHALET che il danno causato dalla sostituzione è nullo o sostanzialmente minore della somma addebitatagli.

Recesso per causa di forza maggiore

Per quanto riguarda il recesso dal contratto di viaggio si fa riferimento alla norma
del BGB (Bürgerliches Gesetzbuch, Codice Civile Tedesco), che recita: „§ 651j:(1) Qualora il viaggio venga ostacolato, messo in pericolo o pregiudicato gravemente da cause di forza maggiore non prevedibili al momento della conclusione del contratto di viaggio, possono recedere dal contratto in conformità alle presenti disposizioni sia l’Organizzatore, sia il cliente. (2) Qualora il contratto venga annullato secondo il comma 1, vengono applicate le norme dell’articolo „§ 651e:(1) e (2), comma 4, periodo 1. Le spese supplementari per il rimpatrio sono da suddividersi in due tra le parti interessate. Ulteriori spese sono a carico del cliente”.

Recesso per circostanze straordinarie

A partire dal 01/07/2018 verrá attuata la seguente norma: sia il viaggiatore che l’Organizzatore hanno il diritto di recedere dal contratto di viaggio prima della parten-za in caso di circostanze inevitabili e straordinarie verificatesi nel luogo di destinazione o nelle sue immediate vicinanze che impediscano l’esecuzione del pacchetto turistico o pregiudichino gravemente il trasporto dei passeggeri verso la destinazione. In tal caso l’Organizzatore del viaggio perde ogni diritto al prezzo del viaggio.

Recesso dal contratto da parte dell’Organizzatore

INTER CHALET ha la facoltà di recedere dal contratto prima dell’inizio del viaggio o di disdire il contratto dopo l’inizio del viaggio senza preavviso, se il viaggiatore, nonostante i richiami, disturba lo svolgimento del viaggio o mette in pericolo altri viaggiatori o contravviene in altro modo con il suo comportamento ai termini del contratto. In tal caso INTER CHALET non è tenuto al rimborso del prezzo del viaggio.

Regime di responsabilità / limitazione della responsabilità

La responsabilità di INTER CHALET per danni dovuti a mancanze contrattuali, esclusi i danni risultanti da violazioni della vita, del corpo o della salute, è limitata ad una somma pari a tre volte l’ammontare del prezzo di viaggio, posto che il danno non sia stato arrecato al viaggiatore premeditatamente o per negligenza grave oppure posto che INTER CHALET sia da considerarsi responsabile di un danno causato al viaggiatore esclusivamente per una colpa di un fornitore di servizi. Tale somma vale per ciascun viaggiatore e per ciascun viaggio.
Sono fatte salve eventuali ulteriori rivendicazioni secondo la Convenzione di Montreal o la Legge sul traffico Aereo. Sono inoltre fatte salve le norme legislative riguardanti le responsabilità di INTER CHALET per danni derivanti da violazioni della vita, del corpo e della salute, così come per danni derivanti da reati e atti illeciti.

Obbligo di collaborazione, rivendicazione di diritti (interlocutore, termini, prescrizione)

Nel caso di eventuali mancanze nell’esecuzione del contratto, il cliente è tenuto, nell’ambito delle norme di legge, a fare tutto quanto si possa pretendere da lui per contribuire ad eliminare il vizio e a contenere o ad evitare gli eventuali danni che ne derivino. Da ciò deriva in particolare l’obbligo del cliente di segnalare immediatamente ogni contestazione. In caso di inadempienza intenzionale a tale obbligo decade ogni diritto di risarcimento. Non sussiste inadempienza intenzionale qualora la denuncia del vizio o la richiesta di porvi rimedio non possano essere ragionevolmente pretese dal cliente, qualora si presenti un caso di impossibilità, o qualora la contestazione del vizio o la richiesta di rimedio vengano omesse senza colpa. Nel caso di una mancata esecuzione del viaggio secondo i termini contrattuali o in caso di vizio, il cliente ha la facoltà di pretendere un rimedio. 

In tal caso deve rivolgersi immediatamente per via telefonica, via fax o posta elettronica a:


INTER CHALET
Postfach 5420, 79102 Freiburg, GERMANIA
Telefono +49 (0)761 21 00 77
Telefax +49 (0)761 21 00 154
E-mail:
info@interchalet.com


Indirizzo postale per il recapito di lettere per posta prioritaria:
Heinrich-von-Stephan-Straße 25
79100 Freiburg, GERMANIA

affinchè sia possibile adottare misure adeguate per esaminare la contestazione ed eventualmente eliminare il vizio o fornire una prestazione sostitutiva equivalente.


I fornitori di servizi (proprietario, custode, agenzia ecc.) non svolgono alcuna funzione di assistenza turistica, né sono rappresentanti di INTER CHALET, né sono autorizzati a riconoscere qualsivoglia diritto del cliente e a rilasciare o accogliere dichiarazioni giuridicamente vincolanti. Il cliente è dispensato in casi eccezionali dalla denuncia del vizio o dalla richiesta di porvi rimedio, per esempio qualora ciò non possa essere ragionevolmente preteso dal cliente, qualora si presenti un caso di impossibilità, o qualora la contestazione del vizio o la richiesta di rimedio vengano omesse senza colpa.
Il cliente ha la facoltà di far valere eventuali diritti di risarcimento nei confronti di INTER CHALET in seguito a mancanze nell’ esecuzione del contratto di viaggio sporgendo reclamo in forma scritta entro un mese dalla data di fine del viaggio prevista dal contratto (tale termine decadrà a partire dal 01/07/2018).


Il mediatore del viaggio (agenzia di viaggio, portale Internet ecc.) non è autorizzato ad accogliere rivendicazioni di diritti di garanzia o di indennizzo.
È possibile far valere dei diritti a condizione che il viaggio o le prestazioni sostitutive non siano stati eseguiti secondo i termini del contratto, che il cliente abbia denunciato immediatamente il vizio e che non vi sia stato posto rimedio adeguato. Nel caso in cui il viaggio venga gravemente pregiudicato da eventuali vizi, il cliente ha la facoltà di recedere dal contratto di viaggio, a condizione che faccia richiesta di rimedio a INTER CHALET indicando un termine adeguato e che tale termine sia scaduto senza che il rimedio sia stato fornito. Non è necessario stabilire un termine per il rimedio se tale rimedio è di impossibile attuazione o viene rifiutato da INTER CHALET nella sua qualità di organizzatore del viaggio o se altrimenti l’immediata disdetta del contratto di viaggio è giustificata da un particolare interesse del cliente.

I diritti del cliente nei confronti di INTER CHALET ai sensi dei §§ 651 c - §§ 651 f del BGB (Codice Civile tedesco) che non derivino da un danno della vita, il corpo o la salute cadono in prescrizione dopo un anno, posto che tali danni non siano dovuti ad un’inadempienza intenzionale o colposa da parte di INTER CHALET, di un suo rappresentante legale o di uno dei suoi ausiliari d’esecuzione. Il termine di prescrizione ha inizio con il primo giorno successivo al giorno di fine viaggio previsto contrattualmente. A partire dal 01/07/2018 i diritti del cliente ai sensi del §§651i comma 3 del BGB (Codice Civile tedesco) cadranno in prescrizione dopo due anni. Il termine di prescrizione ha inizio con il primo giorno successivo al giorno di fine viaggio previsto contrattualmente. Anche in tal caso valgono senza limitazioni le norme giuridiche riguardanti la sospensione dei termini di prescrizione (§§ 203 ssgg. del BGB, Codice Civile tedesco).
I termini di prescrizione per i diritti dei clienti derivanti da violazioni della vita, del corpo o della salute, da danni dovuti ad una inadempienza intenzionale o colposa da parte di INTER CHALET, di un suo rappresentante legale o di uno dei suoi ausiliari d’esecuzione, così come i termini di prescrizione per i diritti derivanti da altre norme giuridiche non menzionate in §§ 651 c – f BGB (per es. §§ 241 comma 2, 311, 832 e ssgg. del BGB) sono stabiliti dalle norme giuridiche corrispondenti.


INTER CHALET non partecipa a procedure di risoluzione di controversie presso organi di conciliazione per consumatori.

Assicurazioni

Le prestazioni di INTER CHALET non comprendono altre assicurazioni oltre all’assicurazione prevista dalla legge in caso d’insolvenza (certificato di garanzia). Si consiglia di stipulare, al momento della prenotazione, l’assicurazione INTER CHALET contro le spese di annullamento del viaggio.  I premi assicurativi totali sono da versare insieme all’acconto del 20% del prezzo del viaggio. In genere l’assicurazione di responsabilità civile privata liquida anche i danni causati dal cliente in case vacanza e appartamenti per le vacanze. Si consiglia di controllare se l’assicurazione RC copra anche danni causati dal cliente all’estero.

Disposizioni sanitarie e in materia di visti e passaporti, disposizioni doganali e in materia valutaria

Per entrare in Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Italia, Croazia, Paesi Bassi, Norvegia, Austria, Portogallo, Svezia, Svizzera, Spagna, Repubblica Ceca e Ungheria i cittadini dell’Unione Europea necessitano di passaporto o carta d’identità validi. I minori di 16 anni necessitano di documento d'identità individuale. Fa eccezione la Repubblica Ceca, per la quale i minori a partire dai 15 anni necessitano di un documento d’identità individuale munito di fotografia.

Tutti i viaggiatori per gli Stati Uniti necessitano di passaporto elettronico valido almeno fino alla data di rientro. Inoltre, ogni viaggiatore che possa entrare senza visto è obbligato a procurarsi un’autorizzazione elettronica di entrata (ESTA). Informazioni sui dettagli in materia di visti e passaporti (e anche su un eventuale obbligo di visto) possono essere consultate sul seguente sito internet: https://it.usembassy.gov/it. Non sussistono attualmente particolari disposizioni sanitarie.

Il cliente risponde in prima persona del rispetto di tutte le disposizioni rilevanti al fine dell'esecuzione del viaggio (documenti di viaggio, vaccinazioni, disposizioni doganali e valutarie, eventualmente norme per il viaggio di animali domestici). Tutti gli inconvenienti derivanti dalla mancata osservanza di tali disposizioni, in particolare le spese derivanti dall’annullamento del viaggio, andranno a carico del cliente, fatta eccezione per il caso in cui essa sia determinata da informazioni incomplete od inesatte colposamente fornite da INTER CHALET.

Ai cittadini di Paesi non appartenenti all’Unione Europea si consiglia di informarsi presso la propria autorità consolare.

Diritto applicabile, foro competente e altre disposizioni

Diritto applicabile Al rapporto contrattuale tra il cliente e INTER CHALET si applica esclusivamente il diritto tedesco. Ciò vale anche per il rapporto giuridico nella sua totalità. Qualora il cliente dovesse promuovere un’azione legale contro INTER CHALET all’estero per questioni riguardanti la responsabilità di INTER CHALET, e nel caso in cui nel merito non venga applicato il diritto tedesco, le conseguenze giuridiche saranno comunque determinate in base al diritto tedesco, in particolare per quanto concerne la natura, l’estensione e l’entità di eventuali diritti dei clienti.
Foro competente Qualora il cliente sia un consumatore con residenza in Germania, il foro competente per azioni giudiziali del cliente contro INTER CHALET o di INTER CHALET contro il cliente è stabilito dalle norme giuridiche. Qualora il cliente o la parte contraente del contratto di viaggio sia imprenditore, persona giuridica del diritto pubblico o privato e la cui residenza o la cui dimora abituale si trovi all’estero, oppure la cui residenza o la cui dimora abituale siano sconosciute al momento della proposizione dell’azione è foro competente Friburgo in Brisgovia in quanto sede commerciale e legale di INTER CHALET. Sono fatte salve le norme che regolano il procedimento d’ingiunzione secondo  §§ 688 e ssgg. del ZPO (Codice di procedura civile).
Deroghe Viene fatta deroga a quanto sopra
- nel caso che e nella misura in cui esistano disposizioni di convenzioni internazionali contrattualmente inderogabili e che devono essere applicate al contratto di viaggio tra il cliente e INTER CHALET che prevedano una disciplina più favorevole al cliente, oppure
- nel caso che e nella misura in cui al contratto di viaggio siano applicabili disposizioni inderogabili dello Stato membro dell‘Unione Europea di cui è cittadino il cliente, che siano per esso più favorevoli delle disposizioni di cui sopra o delle disposizioni tedesche corrispondenti.

L’invalidità di singole clausole del contratto di viaggio non determina l’invalidità del contratto di viaggio nella sua totalità.

Organizzatore

INTER CHALET Ferienhaus-Gesellschaft mbH
Postfach 5420, 79021 Freiburg, GERMANIA
Heinrich-von-Stephan-Straße 25 
79100 Freiburg, GERMANIA
Telefono +49 (0)761 21 00 77
Telefax +49 (0)761 21 00 154
E-mail info@interchalet.com
Internet www.interchalet.com

Aggiornato: 20 Dicembre 2017

 

Perché INTER CHALET?

Qualità
Il nostro team visita gli alloggi personalmente!
Prezzi
Buoni e convenienti - i nostri clienti ci hanno valutato con 4,2 stelle su 5 per il rapporto qualità prezzo!
Service
Vincitore del test Stiftung Warentest nel settore per consulenza e prenotazione online (Test 11/2013).
Fiducia
Descrizioni dettagliate degli alloggi e valutazioni reali dei clienti.
Esperienza
Tour operator tedesco operante nel settore dal 1974 con oltre 790.000 clienti ogni anno, molti dei quali abituali!

Lo dicono i nostri clienti

… sul nostro sito internet ed il nostro service!

23.05.2018 Interchalet: immer wieder gerne!

23.05.2018 Dank Ihnen allen!!!

23.05.2018 wir würden jederzeit wieder über INTERCHALET eine Unterkunft buchen, da die komplette Abwicklung ...

22.05.2018 la descrizione su vostro sito è veramente ottima

Mostra di più »

Metodi di pagamento sicuri

  • VISA Mastercard American Express
  • Paypal